Ripartiamo dall’emozione, ascoltando insieme i brani che hanno segnato la storia della musica e non solo.

Keith Richards, Jimmy Rogers and Ron Wood. Backstage at Soldier Field in Chicago, during the Stones “Bridges To Babylon” tour (September 23, 1997).

Prima di iniziare:

  1. Prenditi del tempo e mettiti comodo, possibilmente in un posto dove non verrai disturbato (“si può fare” come si diceva in un grade film).
  2. Munisciti di cuffie (possibilmente buone per un ascolto ottimale) o meglio ancora utilizza un impianto dedicato (va bene anche quello dell’home theater se ne possiedi uno).
  3. Ascolta i brani senza troppe nozioni preparatorie.
  4. Approfondisci quelli che ti hanno più emozionato: leggendone ad esempio i testi e, se suoni, magari imparandone gli accordi.
  5. Quando puoi fai un secondo e terzo riascolto per entrare più in profondità e porre attenzione ai dettagli.
  6. Vedi qualche versione live (possibilmente in buona qualità) almeno dei brani che ti sono piaciuti di più.
  7. Se puoi, suona e canta i brani che ti hanno più emozionato. Endorfine positive e conseguente buonumore sono assicurati.
Copertina dell’album Blues Blues Blues, 1998/99.

Ascolto e considerazioni personali.

Ascoltate e raccontatemi soprattutto cosa avete provato durante l’ascolto: vi è piaciuto, non vi è piaciuto e soprattutto perchè?

Per una migliore qualità ascolta l’album da Spotify.

Cosa ci insegna questa storia?

  1. Che ogni epoca ha le sue difficoltà, e per alcuni sono più pesanti di altri. L’espressione del proprio talento può aiutare a renderle quantomeno sopportabili e a darci la forza di andare avanti.
  2. L’espressione sincera del proprio talento può essere di aiuto e di ispirazione per persone vicine, ma anche lontane da noi nello spazio e nel tempo.
  3. Quello che fai torna indietro. Per dirla con una frase dei Beatles: “In the end the love you take is equal to the love you make”.

Papà. Insegnante di chitarra e didattica musicale. Fondatore di YourLesson e Alessandro Massucci Didattica. Cantautore.

Papà. Insegnante di chitarra e didattica musicale. Fondatore di YourLesson e Alessandro Massucci Didattica. Cantautore.